Un piccolo dono, per i miei amici di blogosfera: per chi passa da qua, non dimenticare... clicca!

sabato 6 febbraio 2010

18

Solitudine

Sono a tratti sommersa
da pensieri rapidi e silenziosi
in un mare di acqua nera
e cheta.
Mi sovrastano miriadi di stelle come polvere
e tante nuvole bianche
che macchiano il cielo…
… e poi ancora silenzio
e veloci pensieri come vento…

Le pareti di questa stanza
incombono come fossero di fuoco,
come se i muri mi parlassero
come se le pietre mi irridessero
e la mia mente si stacca dal cuore,
vaga al di sopra di me stessa
e si disperde…
…e i pensieri si sommano,
le immagini sbiadiscono
e io non ricordo più
perché piangevo.

Non ho più memoria.

(tratto da “L’ultimo antico” – Ritorno ad Altrodove, Volume 3 – in fieri)

18 fusa:

Milo ha detto...

Carissima Daniela,

mi sono molto immedesimato in questi tuoi versi, perché mi ricordano da vicino l'insonnia che da un po' di tempo mi tiene compagnia.

A volte mi ci sento proprio così, muri e pietre esclusi, sostituiti dal molto più prosaico fiberglass.

Un abbraccio.

incognita7 ha detto...

belli questi versi...
buona domenica!!

alessandra ingrid ha detto...

..la solitudine è nostra fedele compagna lungo il percorso di vita,frammentato da piccoli intervalli in cui essa ci dà una breve tregua ..

Molto bella la poesia !

buone ninne,ciao !

Daniela ha detto...

@Milo: mi spiace per la tua insonnia, so bene quanto può essere pesantuccia... ma se, quando non riesci a dormire, esci e guardi il tuo mare e respiri il suo profumo e ti inebri del rumore delle sue onde, se ti fondi con la notte, le stelle e la sabbia, tutta questa musica sarà solo tua!!! Ti abbraccio forte^^^

Daniela ha detto...

@incognita7: buona domenica, cara gattina grigia^^^

@alessandraingrid: è bella e la solitudine se essa è in armonia con il momento in cui l'anima ha bisogno di riposo... ancora che ci aiuta a non soffrire, ma bisogna stare attenti che non ci sommerga, perché il cuore rischia di spegnersi...
Un abbraccio^^^

Paola ha detto...

Ogni tanto bisogna assaporare la solitudine e leggere dentro di se!!!
Ciao Daniela buona domenica... un abbraccio

Antonella ha detto...

Bellissimi versi cara Daniela, molro intimistici e profondi! Sai...mi piace molto stramene da sola ed estraniarmi da tutti...a volte sento molto questa necessità. Socchiudo gli occhi e mi ascolto... ma quando torno indietro nel tempo con la mente...allora mi alzo e vado a prepararmi un caffè!
Buon inizio settimana a te e un bacio a Bianca!

Paola ha detto...

Hehehehehe... rido da sola!!!
In ritardo ma le cose le faccio!!!
Se ti aggrada passa da me e nello scrigno trovi qualcosina per te!!!
Notteeeeeeeeee!!!
Bacio bacio!!!

stella ha detto...

Non disdegno la solitudine, soprattutto in certi periodi...

Michele ha detto...

la solitudine e' una brutta, bruttissima besta
ciao
Michele pianetatempolibero

Marianna ha detto...

se passi alla dx del mio blog c'è un pensierino per te e tutti i tuoi amici ciaooooooooooo

Daniela ha detto...

@Paola: questo è lo spirito che volevo rendere con la poesia.

@Antonella: il profumo di una buona tazza di caffè ha il potere di risvegliare chiunque! Anche una dolce introspezione!! Solo Bianca continuerebbe a dormire^^^

Daniela ha detto...

@Paola: pensieri sparsi dentro lo scrigno, a sbirciare e pasticciare! Sei un tesoro^^^

Daniela ha detto...

@Stella: benvenuta Stella! Grazie delle tue visite, le ho notate con piacere! E interessante il tuo blog di Poesie in vetrina... lo seguirò con interesse, di certo! A prestissimo^^^

@Michele: carissimo Michele, per un viaggiatore come te, la solitudine deve essere una brutta compagna... ma a volte essa ci obbliga a vedere in noi stessi, basta, come sempre, non farci sopraffare senza controllo da sentimenti che possono essere potenzialmente distruttivi... ti auguro una dolce serata!

Daniela ha detto...

@Marianna: e che bello che è Titti!!! L'ho messo qui ed anche sull'altro blog - speriamo che i mici non si azzuffino!!
P.S. ma lo sai che Venezia è una bellissima città? Non è vicinissima, ma si trova nella mia regione - e che sia sotto il sole o in una giornata di pioggia, è magica e romantica comunque! Vabbè che quando ci sono stata la prima volta ero un'adolescente innamorata, ma anche dopo, per me, Venezia non ha perso il suo fascino... un abbraccio cara Marianna!

Vittoria A. ha detto...

Anche io ho sentito l'intensita' dei tuoi versi. Anche io a volte ho bisogno di stare raccolta nel silenzio.

Paola ha detto...

Siiiiiiiiiii!!!
Verissimo sono proprio simpaticissime... hehehehehe
Però quante piccole attenzioni ci scambiamo... eh???
E' la carotina che ci fa proseguire... hehehehehe
Scherzo naturalmente... ciao dolce Daniela serena giornata un besitossssssss!!!

Paola ha detto...

Ciao Daniela... se vuoi passare nello “Scrigno dei Tesori” ho il premio “Happy 101” da consegnarti, ti aspetto...
Buona notte... un abbraccio...

Related Posts with Thumbnails